Global menu

Our global pages

Close

Eversheds Sutherland ottiene la chiusura del caso antitrust avviato nei confronti di Aspen per presunta inottemperanza

  • Italy
  • General

13-07-2018

Il primario gruppo farmaceutico sudafricano Aspen è stato assistito con successo dal team antitrust di Eversheds Sutherland nel conseguimento della chiusura senza alcun accertamento di responsabilità del procedimento avviato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per la presunta inottemperanza alla diffida a definire prezzi non iniqui in relazione ad alcuni farmaci oncologici commercializzati in Italia, emanata dalla stessa AGCM all’esito della precedente istruttoria per abuso di posizione dominante nei confronti di Aspen conclusa nel Settembre 2016.

In base alle risultanze della precedente indagine– che Aspen ha contestato di fronte al giudice amministrativo e che attualmente sono oggetto di impugnativa tuttora pendente al Consiglio di Stato – i prezzi di tali farmaci oncologici così come accordati dalla stessa AIFA nel marzo 2014 sarebbero stati censurabili ed eccessivi sotto il profilo dell’applicazione della normativa antitrust.
 
Ipotizzando che Aspen non avesse adempiuto alla precedente diffida, nel marzo 2017 l’AGCM ha avviato il procedimento di inottemperanza che è stato ora archiviato in quanto Aspen ha fornito piena dimostrazione di aver posto in essere ogni sforzo in buona fede per negoziare i nuovi prezzi ed ha raggiunto un nuovo accordo in tal senso con AIFA, pur riservandosi ogni diritto in relazione alla legittimità delle valutazioni dell’AGCM circa l’eccessività ed iniquità dei prezzi precedenti e della stessa diffida a definire prezzi non iniqui, che ha determinato l’avvio della nuova negoziazione con AIFA.
 
Eversheds Sutherland, agendo con un team coordinato dal partner Alessandro Greco e composto dagli associates Vito Giuseppe Liotine e Federica Maldari, ha assistito Aspen nel corso del procedimento dinanzi all’AGCM e contestualmente nel parallelo procedimento regolatorio e negoziale con AIFA .

Il team di Eversheds Sutherland aveva assistito Aspen anche nel corso del precedente procedimento per abuso di posizione dominante condotto dall’AGCM, conclusosi nel settembre 2016, ed è altresì impegnato nel rappresentare Aspen nel ricorso in appello, attualmente pendente dinanzi al Consiglio di Stato, avverso le conclusioni dell’AGCM in merito all’asserita eccessività dei prezzi dei farmaci di Aspen.

 

Contatti:

Barabino & Partners
Tel. +39 02 72 02 02 35
Tommaso Filippi
t.filippi@barabino.it
Cell.: +39 366.644.4093
Linda Battini
l.battini@barabino.it
Cell.: +39 347.431.4536

Eversheds Sutherland
Marisa Carriero
marisacarriero@eversheds-sutherland.it
Tel.: +390289287720
Cell.: +393470754214

 

Disclaimer

This information is for guidance purposes only and should not be regarded as a substitute for taking legal advice. Please refer to the full terms and conditions on our website.

< Go back

Print Friendly and PDF
Register to receive regular updates via email.