Global menu

Our global pages

Close

Eversheds Sutherland vince con Impresa Molinaro contro l’aggiudicazione dell’appalto Acqualatina

  • Italy
  • General

27-07-2018

Eversheds Sutherland con l’Impresa Molinaro vince il ricorso contro l’aggiudicazione dell’appalto indetto da Acqualatina S.p.A., per i lavori di manutenzione straordinaria delle reti idriche e impianti nell’ATO4 - Lazio Meridionale Latina.
 
Eversheds Sutherland, con Mariangela Di Giandomenico, Of Counsel, responsabile del dipartimento di diritto amministrativo per l’Italia, ed Enrica Cortelli, ha assistito l’Impresa Molinaro nel ricorso proposto da Cedils al TAR Lazio, Latina, contro l’aggiudicazione dell’appalto indetto da Acqualatina S.p.A.

Oggetto del ricorso, i lavori di manutenzione straordinaria delle reti idriche e degli impianti nell’ATO4 - Lazio Meridionale Latina, del valore di oltre 3 milioni e mezzo di euro.

Il TAR Lazio, Latina, con sentenza n. 445 del 25.7.2018, ha accolto il ricorso incidentale dell’Impresa Molinaro e ha dichiarato inammissibile il ricorso principale  affermando rilevanti principi in tema di anomalia dell’offerta e incongruità degli oneri aziendali della sicurezza (artt. 95, co. 10, e 97, co. 5, d.lgs. n. 50 del 2016).

Il TAR ha in particolare chiarito che l’inosservanza dell’ ”obbligo di indicare i propri costi di manodopera e di sicurezza, integra una violazione di una norma a carattere imperativo posta in essere da un operatore economico qualificato partecipante a una pubblica gara.” e pertanto deve indurre l’esclusione dell’offerta.

Nell’accogliere il ricorso incidentale di Molinaro, il TAR ha inoltre precisato che i vizi relativi all’incongruità degli oneri di sicurezza si riferiscono, non solo alla sussistenza di una causa legale di esclusione dell’offerta, ma anche a circostanze collocate, dal punto di vista logico, in un momento anteriore alla formazione del giudizio tecnico – discrezionale finale sulla congruità dell’offerta e pertanto, nella specie, non vengono in questione i temi della natura della verifica di anomalia e dei limiti del sindacato del giudice amministrativo.

Acqualatina è stata assistita dall’avvocato Alfredo Zaza D’Aulisio, coadiuvato dal collega di studio Giovanni Maiello, e dal responsabile degli affari legali della Società, avv. Tiziana Ferrantini.
 

Disclaimer

This information is for guidance purposes only and should not be regarded as a substitute for taking legal advice. Please refer to the full terms and conditions on our website.

< Go back

Print Friendly and PDF
Register to receive regular updates via email.